Dr. Lawrence Sellin: Richiedo l’aiuto di tutti i detective della COVID-19 per trovare Shan-Lu Liu

1

Traduttrice/Editore : Ana

Il Dr. Lawrence Sellin ha inviato un tweet ieri che stanno facendo una lista di scienziati del PCC (Partito Comunista Cinese), addestrati nella PRC (People’s Republic of China), ma che lavorano negli Stati Uniti e collaborano con gli scienziati del’Esercito Popolare di Liberazione cinese (EPL). “Abbiamo bisogno di nome, foto, dove si sono formati nella PRC, un articolo che mostri il lavoro con l’EPL e qualcosa di insolito su di loro”.

La persona nella foto è Shan-Lu Liu che insieme a Chengfeng Qin, Zhikai Xu e molti altri ha pubblicato un articolo chiamato “Structural basis for neutralization of Japanese encephalitis virus by two potent therapeutic antibodies” il 29 gennaio 2018.

Shan-Lu Liu ha pubblicato un articolo con altri intitolato “Nessuna prova credibile a sostegno delle affermazioni sull’ingegneria di laboratorio della SARS-CoV-2” il 13 febbraio 2020.

Qual è il loro scopo nel dire questo? È ovvio che si stanno tenendo in linea con il PCC e cercano di coprire la verità sul virus. Perché Shan-Lu Liu deve aver avuto molto a che fare con il virus, ed è per questo che il Dr. Sellin ha inviato tweet a scavare informazioni su questa persona per saperne di più sulla verità sul COVID-19.

Quelle che seguono sono informazioni su Shan-Lu Liu trovate dai guerrieri del Whistleblower Movement (il movimento degli informatori) e pubblicate sulla piattaforma GNEWS. Se avete altre informazioni potete lasciare un commento alla fine dell’articolo.

Nel 2018 agosto, quando Trump era ancora il presidente, il National Institutes of Health (NIH) aveva pubblicato la dichiarazione sulla protezione della ricerca bio-medica degli Stati Uniti, e quindi anche causato il rimprovero di rimbalzo dalla cosiddetta “Organizzazione cinese della scienza”. I tre biologi cinesi dell’organizzazione hanno pubblicato una lettera aperta chiamata “L’etichettatura razziale fa male alla scienza”. Shan-Lu Liu era responsabile dell’organizzazione, che ha fatto questa questione e pubblicato questa lettera. Antifa era famosa per usare scuse razziali, e hanno usato la stessa tattica per avvicinarsi.

All’inizio del 2020, il 12 febbraio, quando lo scoppio del COVID-19 ha appena causato l’attenzione della gente. Quasi allo stesso tempo, i Lude Media hanno scoperto la verità del virus nel 19 gennaio, il PCC era estremamente preoccupato per quello che avevano fatto e per la scoperta della verità. Così hanno dovuto annunciare che il virus può essere trasmesso da uomo a uomo. E subito hanno organizzato la missione per fare informazione illimitata e fuorviante. Per esempio, Shan-Lu Liu e Li-Shan Su, queste due persone sono state le prime ad imbiancare e coprire il PCC.

Shan-Lu Liu ha detto che in realtà tornava in Cina quasi ogni anno, e c’erano anche molti rapporti sulle conferenze di Li-Shan Su in Cina, e tutti i loro progetti erano finanziati dal governo del PCC e anche dai militari. Quindi, qual era lo scopo del loro primo salto per lavare il terreno per il PCC? È davvero per la scienza e la verità?

Riferimento


Revisore: Lorenzo

Loading...